Sviluppa un po ‘di rispetto di me stesso. O meglio, trovalo

Hai rispetto per te stesso da qualche parte nel tuo interno, hai solo bisogno di riconoscere che non ti sei trattato molto bene ultimamente. Se è il tuo partner che ti tratta come spazzatura, sei tu che permetti che ciò accada oggi. Alla fine quello che stai facendo è scegliere di mantenere le cose come sono. Scegli di essere infelice.

Le relazioni ruotano attorno al rispetto. A meno che tu non rispetti te stesso come persona, non farai mai funzionare la relazione. Non sarai mai felice, ma non perché ti tratti così, ma perché ti stai permettendo di essere trattato in quel modo giorno dopo giorno. Non sarai mai felice finché non ti renderai conto di quanto vali.

È difficile accettare che tu sia la ragione per cui sei così infelice. Ma la verità è che sei seduto lì sapendo che sei con una persona che non ti rende felice senza fare nulla al riguardo. Perché? Perché lasci che ti trattano così? Puoi dare la colpa a tutto quello che vuoi, ma alla fine della giornata sei tu che decidi di rimanere lì.

Siamo esseri emotivi e come tali non sempre ci muoviamo per la ragione. La tua relazione non sarà mai perfetta, ma ciò non significa che devi accontentarti della spazzatura. Ciò non significa che devi accontentarti di qualcuno che ti tratta come un ****.

Tu sei molto più di questo. Devi solo trovare la forza per uscire dalla tua zona di comfort e porre fine a qualcosa che è completamente lasciato nella tua vita. Un giorno apprezzerai tutto lo sforzo che dovevi fare oggi.

Sii forte e non smettere mai di amarti. La tua felicità parte dall’interno e sboccia fuori.

Nei rapporti tutto ruota attorno al rispetto. L’autore

Smetti di perdere tempo con chi non ti merita

Non sei l’unico Abbiamo tutti dubitato della nostra relazione ad un certo punto della nostra vita. Inoltre, oserei dire che in ogni relazione che è esistita una delle due persone ha messo in discussione in un dato momento.

Non credo nelle relazioni perfette. Dopo tutto ci vuole sfregamento per creare il fuoco. E che tipo di relazione è quella in cui non c’è passione? Un no perfetto, ovviamente.

Il più importante è qualcosa per noi, più abbiamo paura di perderlo. In questo momento ti stai chiedendo se stai prendendo la decisione giusta perché non commettere un errore nell’amore è incredibilmente importante per te. Quindi non è che non ti fidi di loro, quello che succede è che non ti fidi di te stesso.

La vera domanda è: dovresti avere fiducia in te stesso?

O meglio, sei nella posizione di fidarti di te stesso? Non è che non dovresti fidarti di te stesso, è che molti di noi non dovrebbero fidarsi del nostro modo di prendere decisioni.

Sai che è vero. Forse non ti piacerà ammetterlo, ma in fondo se esaminerai come le tue decisioni ti hanno portato qui, non avresti altra scelta se non ammettere che non sei molto bravo a toglierti la vita. Non preoccuparti perché è qualcosa che puoi cambiare.

Come fidarti del tuo partner

La sfiducia che si mangia dentro. Non solo ti distrugge, ma distrugge anche il tuo partner e il rapporto che hai costruito.
Non sei così. Sei più felice e più allegro di tutto ciò, hai vera illusione per il tuo di lavorare, e in fondo sai che il tuo partner ti ama e ti rispetta profondamente. Perché ti fidi di lei?

La fiducia è
La convinzione che una persona sarà in grado di agire – e anche di volerlo fare – nel modo giusto. Sappi che la responsabilità di agire risiede in un altro, e che l’altro agirà correttamente.

La fiducia consiste in una sorta di scommessa cieca da parte dell’altra persona.

Come fidarti del tuo partner?
Questa sarà una questione di te. Confidare che il tuo partner è credere in lei, e credere o no in lei dipende da te. Noi siamo quelli che devono decidere se vogliamo rischiare di fidarci di quella persona.
Se è così, dovremmo sforzarci di farlo senza alcuna paura. Perché è per questo che abbiamo deciso di farlo. Ma fidarsi del proprio partner dopo un’infedeltà è diverso.

Come fidarti del tuo partner dopo un’infedeltà?
Prima di tutto devi avere una cosa molto chiara: sei disposto a lasciare l’infedeltà in passato? Devi essere molto onesto con te stesso e fare una chiacchierata con te in cui decidi se vuoi essere disposto a dimenticarlo. Se sì:

All’inizio è consigliabile essere un momento a parte senza vederti ma avere qualche tipo di contatto
il passato è passato e quindi non è consigliabile parlarne. Se senti il ​​bisogno di farlo, è che potresti non essere pronto a dimenticare
inizia quasi da zero il tuo rapporto di coppia
Lascia che ci sia un nuovo processo di conquista. La fiducia deve rifiorire, quindi è importante che ci sia una nuova conquista per chiarire alla parte interessata che vogliono stare con lei.
lasciati amare e coccolare
sforzarsi di avere un atteggiamento e pensieri positivi: è con te perché ti ama; errare è di umani, ecc …

Metti costantemente alla prova la tua fedeltà

Cansino per chi lo riceve. Pazzo per chiunque lo faccia. Distruttivo per entrambi. Invece di dimostrare che la fedeltà del tuo partner si concentra sul tuo verso di lei. Non hai smesso di pensare a come dovrebbe farti sentire che il tuo partner mette costantemente in discussione il tuo amore?

Come gocce d’acqua contro la roccia, ogni bugia, per quanto piccola, sta portando via la tua fiducia nella tua relazione. E una persona che non si fida del proprio partner può iniziare a vedere cose in cui non ce ne sono, a immaginare situazioni che non esistono o lasciare che la loro gelosia le domini.

Può sembrare sciocco, ma ogni bugia che dici è un passo in più verso la tua distruzione.

Gridare in mezzo alla strada, fare la legge sui ghiacci alla festa di un amico e tutti questi tipi di buffonate inutili è imbarazzante.

Tutte le coppie discutono e hanno problemi, ciò che rende diversa una coppia felice è che sanno che i vestiti sporchi non si lavano nella casa di qualcun altro. Ci sono volte per risolverlo in seguito e non è necessario creare una piccola scena in pubblico, serve solo a farti sembrare ridicolo.

Queste 9 abitudini stanno distruggendo la tua relazione. Evitalo

Abitudini che distruggono le relazioni
Non devi essere il peggior partner al mondo per rovinare la nostra relazione. A volte è sufficiente intrappolare noi stessi in piccole abitudini, piccole abitudini che creiamo senza rendercene conto e che stanno distruggendo l’unione e l’amore del nostro partner.

Anche se lentamente e sottilmente, a seguito di questi 9 abitudini si stanno distruggendo il vostro rapporto:
1. Lo sgridi per tutto
Molti studi sulla felicità nella coppia dicono che essere sgridato è uno dei fattori che rende gli uomini insoddisfatti.

Il vostro partner ha un modo particolare di fare le cose in questo modo e se non ti piace ad arrabbiarsi con lui è la cosa peggiore che si può fare. Non ti piace come lasci l’asciugamano quando fai la doccia? Il suo modo di sfregare? Lascia che il coperchio sia sollevato?

La convivenza è tra le altre cose che si riesce a raggiungere un punto comune in cui le vostre vie e loro sono rispettati e bilanciati. Non è giusto che per tutto il giorno lasciano i vestiti sul pavimento, ma nessuno dei due deve prendere quando si vuole.

2. Evitare argomenti
Che i problemi di spazzare sotto il tappeto e far finta che non succede nulla è il modo perfetto per distruggere il vostro rapporto. Evitare i problemi non li fa scomparire ma li rende più grandi.

Impara ad affrontare i problemi in modo adulto e maturo. Ecco perché la comunicazione è essenziale nella tua relazione. Se qualcosa ti dà fastidio, ti fa sentire male, fa male o fastidio ti dico! “Quello che hai fatto questa mattina mi ha fatto sentire come un pazzo, si prega di prossima volta che andate a fare pensare a come mi fa sentire e se vi piace sentire in quel modo.” Potrebbero esserci delle differenze, ma queste differenze non devono creare conflitti.

Dovresti conoscere queste 15 cose se ami una donna con ansia

Mentirei se dicessi che gli articoli che scrivo non sono importanti per me. Mentirei anche se dicessi che per me non ce ne sono più di altri. Sì, ci sono. E questo è uno di loro.

È difficile spiegare come ci si sente quando si vive con l’ansia di Doña, a meno che non l’abbia provato. Ma per ogni donna che lotta con quel problema, ci sono molte persone intorno a lei che vogliono capirla. Ecco 15 cose che ogni coppia che ama una donna con ansia dovrebbe saperlo.

1. Non siamo la nostra ansia.
Ridurre tutta la mia identità a questo mi fa sentire male e inferiore. Non sono la mia ansia, sono molto più di tutto ciò. E che non lo vedi mi ferisce.

2. L’ansia è anche fisica.
Il petto si stringe, la mente diventa torbida e tu sei molto consapevole dello sforzo dietro ogni respiro. Quando senti di avere un ragazzino isterico dentro di te che cerchi di uscire è qualcosa che è difficile ignorare.

3. Consuma tutto.
L’ansia è così frustrante tra le altre cose perché il disagio fisico rende quasi impossibile pensare ad altro.

4. Può essere trattato ma non curato
Impari a controllarlo. Ma non è qualcosa che scompare completamente.

5. Terapia, esercizi e aiuto per i farmaci.
Tuttavia, ogni persona ha bisogno di cose diverse, e non sempre queste 3 cose.

6. La nostra ansia è ciò che probabilmente ci rende così produttivi.
Hai inoltrato una valutazione in ritardo? Sei partito senza fare un lavoro? Hai smesso di andare ad un impegno? Diavolo, no!

7. E può essere un meccanismo di sopravvivenza.
L’ansia può renderci più empatici e consapevoli delle dinamiche che ci circondano.

Ripeti questi mantra per non prendere le cose personalmente

  1. “Non dovrei prendere le cose così personalmente, anche se sembra personale. Raramente le persone fanno cose per me. Lo fanno per loro. “
  2. “Non riesco a controllare ciò che le persone dicono o fanno, ma posso decidere in che modo mi riguardano.
  3. “Mi libero molto di me stesso quando lascio andare le opinioni e i comportamenti delle altre persone. Il modo in cui le persone mi trattano è il loro problema, il modo in cui reagisco è mio. “
  4. “Prendo seriamente le critiche costruttive, ma non come qualcosa di personale. Ascolto e poi agisco con la mia intuizione e saggezza come guida. “
  5. “Sono bravo abbastanza, abbastanza intelligente, abbastanza utile e abbastanza forte. Non ho bisogno di altre persone per confermarlo, so già che sono prezioso “.
  6. “Se voglio davvero migliorare la mia autostima, autostima e crescita personale, non permetterò che gli altri ne siano responsabili. Gli altri non dominano le mie emozioni “.
    Tutte le persone fredde e tossiche che ho incontrato erano belle e amichevoli una volta. E questa è la tragedia della vita. Quindi, quando le persone sono scortese con me, diventerò la mia versione migliore. Ti darò una pausa nella tua vita e ti ricorderò attraverso il mio esempio che un altro atteggiamento è possibile ”
    Terminando questo post non posso evitare di dare un’occhiata al mondo oggi. Tutta la violenza insensata che c’è è, per favore, non innervosirti. Fai tutto il possibile per non prenderlo sul personale. Fai tutto il possibile per lasciarlo andare. Elevalo sopra l’odio.
  7. Alcuni cercheranno di costruire barriere tra di noi ma possiamo trovare il modo di sorvolare su di loro. Altri potrebbero tentare di affondarci con centomila braccia, ma possiamo unirci per aiutarci a vicenda.

    Sì, ci sono molti di noi là fuori, più di quanto pensiamo, che sanno che l’amore è la risposta. Le persone che si rifiutano di smettere di credere. Le persone che rifiutano gli occhi per occhio Persone che amano in un mondo senza condizioni, che amano nell’odio, in negativo, con speranza e senza paura.

Mantra che ti aiuteranno a non prendere le cose personalmente

Prendere le cose come un attacco personale non è un buon modo per passare la vita.
Se le persone pensano che tu sia fantastico o pensi di essere il peggiore, deve fare di più con loro e il loro modo di vedere il mondo, piuttosto che con te.

Non ti sto dicendo di ignorare ciò che gli altri dicono o fanno a te. Ti sto dicendo che un sacco di dolore, delusione e tristezza nelle nostre vite deriva dal fatto che prendiamo le cose personalmente.

Nella maggior parte dei casi è più salutare e produttivo trasmettere le opinioni degli altri e agire con la propria intuizione e saggezza come guide.

Guarda la tua risposta
Quando accade qualcosa di stressante in una situazione, qual è la tua risposta? Alcune persone agiscono senza più, ma spesso agire senza pensare può essere una cattiva idea.

Altri si arrabbiano o sono tristi. Altri cominciano a dispiacersi per se stessi, diventano vittime e pensano: “perché gli altri non possono comportarsi meglio con me?”

Le risposte come queste non sono salutari o utili. Infatti, ogni volta che la tua risposta non ha un livello minimo di auto-accettazione, probabilmente stai prendendo le cose troppo personali. E tu non sei l’unico. Succede a tutti noi a volte.

Se qualcuno fa qualcosa con cui non siamo d’accordo, tendiamo a interpretarlo come un attacco personale:

I nostri figli non puliscono la loro stanza? Ci stanno chiaramente sfidando
Il nostro partner non mostra affetto? Non ci importa tanto quanto dovremmo
I nostri colleghi agiscono sconsideratamente sul lavoro? Loro devono odiarci!
Qualcuno ci fa del male? Tutti dovrebbero essere fuori dalle nostre vite!
Alcune persone arrivano a pensare che il mondo sia letteralmente contro di loro, ma la verità è che quasi nulla nella vita è personale. Ci sono cose che accadono, altre che non lo fanno, e raramente ha a che fare con qualcuno in particolare.

Vacanze in coppia: i combattimenti principali e i 10 migliori consigli in modo che non diventino un inferno

Una vacanza con il tuo partner è pensata per essere rilassante e piena di momenti incredibili. Ma un recente sondaggio mostra che 1 su 3 coppie litigano quando viaggiano insieme. E gli argomenti di discussione più comuni sono:

1. Tecnologia Quasi il 40% delle persone ritiene che i propri partner trascorrano troppo tempo sui propri computer, telefoni cellulari e altri dispositivi tecnologici.
2. Denaro Quasi la metà delle coppie che viaggiano insieme discutono sull’uso che stanno facendo dei soldi durante il viaggio. Anche se non è stato rivelato il tipo di argomentazioni fornite, ce n’era una chiara: il disaccordo tra la spesa troppo piccola e il costo troppo grande.
Ma sapere questo non è abbastanza. Se vuoi che la tua vacanza da sogno non diventi un incubo, segui questi 10 consigli. L’esperienza sarà indimenticabile:

1. Anticipazione
È un afrodisiaco su questo argomento, quindi organizza il tuo viaggio il più lontano possibile. Non solo otterrai prezzi e posti migliori, ma avrai l’illusione di aspettare qualcosa con interesse.

Perché ti paragoni a lei se non ti fa sentire bene?

Tutto questo deve fare di più con te che con lei. Il tuo ex potrebbe essere uscito con un uomo in questo momento e avresti comunque trovato dei motivi per confrontare le tue gambe con quelle di lei.

Quando stai confrontando te stesso con il nuovo partner della tua ex, è perché vuoi essere l’unico per lui, e dal momento che non puoi, vuoi essere il migliore di tutti.

Tutti i paragoni che fai vengono perché non ti senti davvero magnifico e speciale come dovresti e hai bisogno dell’approvazione degli altri per sentirti bene.

Tendiamo ad essere sicuri della pausa finché non lo vediamo con qualcuno di nuovo. All’inizio guardiamo il suo fisico, poi prestiamo attenzione a come si comporta e come tratta il nostro ex al suo nuovo partner, come se volessimo verificare se fosse più felice con lei di quello che era con noi.

Quando ti ritrovi a confrontare la tua vita con la tua, ricorda qualcosa che ti senti orgoglioso di te stesso, come aver realizzato qualcosa al lavoro o il gatto che hai appena adottato.

Non si tratta di chi stai frequentando ora, ma di come ti apprezzi. E questo è qualcosa che dovresti iniziare a fare.