Sviluppa un po ‘di rispetto di me stesso. O meglio, trovalo

Hai rispetto per te stesso da qualche parte nel tuo interno, hai solo bisogno di riconoscere che non ti sei trattato molto bene ultimamente. Se è il tuo partner che ti tratta come spazzatura, sei tu che permetti che ciò accada oggi. Alla fine quello che stai facendo è scegliere di mantenere le cose come sono. Scegli di essere infelice.

Le relazioni ruotano attorno al rispetto. A meno che tu non rispetti te stesso come persona, non farai mai funzionare la relazione. Non sarai mai felice, ma non perché ti tratti così, ma perché ti stai permettendo di essere trattato in quel modo giorno dopo giorno. Non sarai mai felice finché non ti renderai conto di quanto vali.

È difficile accettare che tu sia la ragione per cui sei così infelice. Ma la verità è che sei seduto lì sapendo che sei con una persona che non ti rende felice senza fare nulla al riguardo. Perché? Perché lasci che ti trattano così? Puoi dare la colpa a tutto quello che vuoi, ma alla fine della giornata sei tu che decidi di rimanere lì.

Siamo esseri emotivi e come tali non sempre ci muoviamo per la ragione. La tua relazione non sarà mai perfetta, ma ciò non significa che devi accontentarti della spazzatura. Ciò non significa che devi accontentarti di qualcuno che ti tratta come un ****.

Tu sei molto più di questo. Devi solo trovare la forza per uscire dalla tua zona di comfort e porre fine a qualcosa che è completamente lasciato nella tua vita. Un giorno apprezzerai tutto lo sforzo che dovevi fare oggi.

Sii forte e non smettere mai di amarti. La tua felicità parte dall’interno e sboccia fuori.

Nei rapporti tutto ruota attorno al rispetto. L’autore

Smetti di perdere tempo con chi non ti merita

Non sei l’unico Abbiamo tutti dubitato della nostra relazione ad un certo punto della nostra vita. Inoltre, oserei dire che in ogni relazione che è esistita una delle due persone ha messo in discussione in un dato momento.

Non credo nelle relazioni perfette. Dopo tutto ci vuole sfregamento per creare il fuoco. E che tipo di relazione è quella in cui non c’è passione? Un no perfetto, ovviamente.

Il più importante è qualcosa per noi, più abbiamo paura di perderlo. In questo momento ti stai chiedendo se stai prendendo la decisione giusta perché non commettere un errore nell’amore è incredibilmente importante per te. Quindi non è che non ti fidi di loro, quello che succede è che non ti fidi di te stesso.

La vera domanda è: dovresti avere fiducia in te stesso?

O meglio, sei nella posizione di fidarti di te stesso? Non è che non dovresti fidarti di te stesso, è che molti di noi non dovrebbero fidarsi del nostro modo di prendere decisioni.

Sai che è vero. Forse non ti piacerà ammetterlo, ma in fondo se esaminerai come le tue decisioni ti hanno portato qui, non avresti altra scelta se non ammettere che non sei molto bravo a toglierti la vita. Non preoccuparti perché è qualcosa che puoi cambiare.

Come fidarti del tuo partner

La sfiducia che si mangia dentro. Non solo ti distrugge, ma distrugge anche il tuo partner e il rapporto che hai costruito.
Non sei così. Sei più felice e più allegro di tutto ciò, hai vera illusione per il tuo di lavorare, e in fondo sai che il tuo partner ti ama e ti rispetta profondamente. Perché ti fidi di lei?

La fiducia è
La convinzione che una persona sarà in grado di agire – e anche di volerlo fare – nel modo giusto. Sappi che la responsabilità di agire risiede in un altro, e che l’altro agirà correttamente.

La fiducia consiste in una sorta di scommessa cieca da parte dell’altra persona.

Come fidarti del tuo partner?
Questa sarà una questione di te. Confidare che il tuo partner è credere in lei, e credere o no in lei dipende da te. Noi siamo quelli che devono decidere se vogliamo rischiare di fidarci di quella persona.
Se è così, dovremmo sforzarci di farlo senza alcuna paura. Perché è per questo che abbiamo deciso di farlo. Ma fidarsi del proprio partner dopo un’infedeltà è diverso.

Come fidarti del tuo partner dopo un’infedeltà?
Prima di tutto devi avere una cosa molto chiara: sei disposto a lasciare l’infedeltà in passato? Devi essere molto onesto con te stesso e fare una chiacchierata con te in cui decidi se vuoi essere disposto a dimenticarlo. Se sì:

All’inizio è consigliabile essere un momento a parte senza vederti ma avere qualche tipo di contatto
il passato è passato e quindi non è consigliabile parlarne. Se senti il ​​bisogno di farlo, è che potresti non essere pronto a dimenticare
inizia quasi da zero il tuo rapporto di coppia
Lascia che ci sia un nuovo processo di conquista. La fiducia deve rifiorire, quindi è importante che ci sia una nuova conquista per chiarire alla parte interessata che vogliono stare con lei.
lasciati amare e coccolare
sforzarsi di avere un atteggiamento e pensieri positivi: è con te perché ti ama; errare è di umani, ecc …