Metti costantemente alla prova la tua fedeltà

Cansino per chi lo riceve. Pazzo per chiunque lo faccia. Distruttivo per entrambi. Invece di dimostrare che la fedeltà del tuo partner si concentra sul tuo verso di lei. Non hai smesso di pensare a come dovrebbe farti sentire che il tuo partner mette costantemente in discussione il tuo amore?

Come gocce d’acqua contro la roccia, ogni bugia, per quanto piccola, sta portando via la tua fiducia nella tua relazione. E una persona che non si fida del proprio partner può iniziare a vedere cose in cui non ce ne sono, a immaginare situazioni che non esistono o lasciare che la loro gelosia le domini.

Può sembrare sciocco, ma ogni bugia che dici è un passo in più verso la tua distruzione.

Gridare in mezzo alla strada, fare la legge sui ghiacci alla festa di un amico e tutti questi tipi di buffonate inutili è imbarazzante.

Tutte le coppie discutono e hanno problemi, ciò che rende diversa una coppia felice è che sanno che i vestiti sporchi non si lavano nella casa di qualcun altro. Ci sono volte per risolverlo in seguito e non è necessario creare una piccola scena in pubblico, serve solo a farti sembrare ridicolo.

Queste 9 abitudini stanno distruggendo la tua relazione. Evitalo

Abitudini che distruggono le relazioni
Non devi essere il peggior partner al mondo per rovinare la nostra relazione. A volte è sufficiente intrappolare noi stessi in piccole abitudini, piccole abitudini che creiamo senza rendercene conto e che stanno distruggendo l’unione e l’amore del nostro partner.

Anche se lentamente e sottilmente, a seguito di questi 9 abitudini si stanno distruggendo il vostro rapporto:
1. Lo sgridi per tutto
Molti studi sulla felicità nella coppia dicono che essere sgridato è uno dei fattori che rende gli uomini insoddisfatti.

Il vostro partner ha un modo particolare di fare le cose in questo modo e se non ti piace ad arrabbiarsi con lui è la cosa peggiore che si può fare. Non ti piace come lasci l’asciugamano quando fai la doccia? Il suo modo di sfregare? Lascia che il coperchio sia sollevato?

La convivenza è tra le altre cose che si riesce a raggiungere un punto comune in cui le vostre vie e loro sono rispettati e bilanciati. Non è giusto che per tutto il giorno lasciano i vestiti sul pavimento, ma nessuno dei due deve prendere quando si vuole.

2. Evitare argomenti
Che i problemi di spazzare sotto il tappeto e far finta che non succede nulla è il modo perfetto per distruggere il vostro rapporto. Evitare i problemi non li fa scomparire ma li rende più grandi.

Impara ad affrontare i problemi in modo adulto e maturo. Ecco perché la comunicazione è essenziale nella tua relazione. Se qualcosa ti dà fastidio, ti fa sentire male, fa male o fastidio ti dico! “Quello che hai fatto questa mattina mi ha fatto sentire come un pazzo, si prega di prossima volta che andate a fare pensare a come mi fa sentire e se vi piace sentire in quel modo.” Potrebbero esserci delle differenze, ma queste differenze non devono creare conflitti.

Dovresti conoscere queste 15 cose se ami una donna con ansia

Mentirei se dicessi che gli articoli che scrivo non sono importanti per me. Mentirei anche se dicessi che per me non ce ne sono più di altri. Sì, ci sono. E questo è uno di loro.

È difficile spiegare come ci si sente quando si vive con l’ansia di Doña, a meno che non l’abbia provato. Ma per ogni donna che lotta con quel problema, ci sono molte persone intorno a lei che vogliono capirla. Ecco 15 cose che ogni coppia che ama una donna con ansia dovrebbe saperlo.

1. Non siamo la nostra ansia.
Ridurre tutta la mia identità a questo mi fa sentire male e inferiore. Non sono la mia ansia, sono molto più di tutto ciò. E che non lo vedi mi ferisce.

2. L’ansia è anche fisica.
Il petto si stringe, la mente diventa torbida e tu sei molto consapevole dello sforzo dietro ogni respiro. Quando senti di avere un ragazzino isterico dentro di te che cerchi di uscire è qualcosa che è difficile ignorare.

3. Consuma tutto.
L’ansia è così frustrante tra le altre cose perché il disagio fisico rende quasi impossibile pensare ad altro.

4. Può essere trattato ma non curato
Impari a controllarlo. Ma non è qualcosa che scompare completamente.

5. Terapia, esercizi e aiuto per i farmaci.
Tuttavia, ogni persona ha bisogno di cose diverse, e non sempre queste 3 cose.

6. La nostra ansia è ciò che probabilmente ci rende così produttivi.
Hai inoltrato una valutazione in ritardo? Sei partito senza fare un lavoro? Hai smesso di andare ad un impegno? Diavolo, no!

7. E può essere un meccanismo di sopravvivenza.
L’ansia può renderci più empatici e consapevoli delle dinamiche che ci circondano.